Dai forum di Beyond3D un utente, “Phil”, ha sperimentato i tempi di caricamento di Gran Turismo 5 con hard disk SSD e normali . Gli HDD SSD sono dischi rigidi privi di un vero e proprio disco, ma assemblati con soli componenti elettronici: l’accesso ai file è così decisamente più rapido. Questi tipi di HDD hanno senza dubbio una forte appeal, ma l’unico scoglio si trova nel prezzo: i tagli più piccoli di SSD hanno prezzi molto elevati, data anche la tecnologia ancora giovane. Tornando a GT5, la differenza è palese, come si evince dalla tabella sottostante:

A destra si trova l’HDD di default delle PlayStation 3 Slim, mentre a sinistra un Corsair F120 SSD. Ci sono guadagni di circa il 50% : ogni caricamento provato da Phil mostra una media di 20-21 secondi prima delle gare , e solamente 29 secondi per il loading del menù principale , mentre i giocatori di GT5 sanno bene che di solito si tratta di aspettare circa un minuto intero.

Il cambio di HDD ha coinvolto anche l’installazione iniziale (non riportata in tabella): da 42 minuti per il setup, Phil ha installato GT5 in appena 25 minuti . Persino il menù iniziale ha visto significativi miglioramenti nei caricamenti.

Articolo precedenteCataclysm: ecco il primo record
Prossimo articoloME2: demo sul PSN prima di Natale
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.