Appena 3000 copie vendute nella prima settimana per Tony Hawk: Shred , il secondo gioco dello studio Robomodo che porta su di sè il nome dello skateboarder. Un risultato abbastanza deludente, considerate le 59mila copie di DJ Hero nelle prime due settimane, a sua volta un risultato scarso ma già venti volte superiore a quello di Shred .

Robomodo ha già annunciato tagli al proprio staff e di rinunciare a eventuali futuri lavori sul marchio Tony Hawk .

- Advertisement -
Articolo precedenteSpunta una Dreamcast Collection
Prossimo articoloPSP2: prime foto e nuovi dettagli
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.