La situazione finanziaria di Atari volge verso un miglioramento: secondo i dati rilasciati dalla stessa casa, difatti, mentre i suoi guadagni netti nella prima metà dell’anno fiscale sono scesi a 29,6 milioni di euro rispetto ai 68,5 milioni dell’anno precedente, anche la perdita operativa è scesa a 8,5 milioni di euro rispetto ai 19,9 dell’anno scorso.

Inoltre, Atari sottolinea come il 43,6 per cento dei guadagni siano derivanti dai servizi online , come gli abbonamenti a  Star Trek Online e Champions Online , in enorme aumento rispetto all’anno precedente , dove questo settore rappresentava solo il 2,6 per cento del totale.

Articolo precedenteConfermata la data di uscita di Gran Turismo 5
Prossimo articoloFinito il fan remake di Super Mario Bros 3
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.