Il sistema degli achievements significa che l’utilizzo di programmi di terza parte può essere considerato dannoso anche in giocatore singolo in quanto può compromettere la reputazione di un giocatore: Blizzard ha pertanto scelto di bannare un account per 14 giorni per aver utilizzato dei trainer contro giocatori controllati da IA .

I rappresentanti Blizzard vogliono comunque precisare che la misura è stata presa in via precauzionaria , poiché le funzionalità dei trainer si possono spesso applicare sia in giocatore singolo sia in multiplayer , e che comunque esistono già dei trucchi perfettamente sicuri e senza rischio di ban da poter usare contro IA.

Articolo precedenteDispute legali per My Baby 3
Prossimo articoloFilm di mezzanotte su PSN
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.