Aumenta il numero di compagnie che cerca di cavalcare il crescente successo dei social games . Danny Bilson, vice presidente di THQ, continua a premere sulla produzione transmedia , come il caso di Red Faction che avrà un gioco, un film e contenuti scaricabili.

Recentemente, THQ ha firmato una partnership con Joyent, per un rapido approccio al mondo dei social games. Mike Hogan, vice presidente delle operazioni online THQ, non ha annunciato piani per un Red FactionVille ma la piattaforma scalabile prodotta da Joyent verrà utilizzata per progetti futuri , “I social games sono solo un’altra forma di media, ed essendo la nostra linea puntata sul transmedia , non potevamo certo permetterci di tralasciarli”.

Articolo precedenteAlien Breed 2: Assault in arrivo mercoledì
Prossimo articoloDmc – Devil May Cry: Impressioni e Speculazioni.
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.