La compagnia incaricata delle procedure amministrative di Realtime Worlds sembra aver trovato un potenziale acquirente.

L’acquirente guadagnerebbe la proprietà dell’intero studio di Dundee e del marchio di All Points Bulletin , ma non di Project MyWorld , che è già stato venduto ad una compagnia americana che preferisce rimanere anonima.

Articolo precedenteNielsen Company: “La gente non ama gli occhiali 3D”
Prossimo articoloAl MOA – Music on Air – salviamo il Rock e diventiamo DJ con GUITAR HERO WARRIORS OF ROCK e DJ HERO 2
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.