Dopo aver raccolto oltre 40mila dollari per il terremoto ad Haiti , CCP Games sfrutta nuovamente il network di giocatori di EVE Online per lanciare un’altra iniziativa di beneficienza.

I giocatoir potranno donare i propri codici di abbonamento (PLAX), validi trenta giorni l’uno, che verranno poi convertiti in dollari e donati alla croce rossa del Pakistan in favore delle vittime delle recenti alluvioni.

Articolo precedenteMicrosoft Zune lancia anche in Italia i servizi di intrattenimento multi-screen?
Prossimo articoloGiochi importati in arrivo su PSN
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.