Per iniziare lo sviluppo del terzo capitolo della saga di Mass Effect , Bioware ha raccolto dai giocatori PC e Xbox 360 di Mass Effect 2 alcuni dati , che verranno poi interpretati e modificheranno il prossimo titolo a seconda delle esigenze dei giocatori.

La classe più utilizzata è stata quella del Soldato , che ha vinto con più della metà delle preferenze, e quella meno scelta dai novelli Shepard è stata quella dell’ Ingegnere . Inoltre, l’80% dei giocatori ha modificato il volto di Shepard, mentre sempre l’80% dei gamer ha utilizzato uno Shepard di sesso maschile. In media, per completare l’avventura (impresa che è riuscita al 50% circa dei giocatori), sono state necessarie 33 ore . 50% è anche la percentuale di gamer che hanno importato dal primo capitolo il salvataggio , per portare nel nuovo gioco le proprie scelte.

Ci sono stati giocatori che hanno giocato per una singola partita per 66 ore (dall’inizio alla fine), mentre due giocatori su PC hanno completato Mass Effect 2 ben 28 volte . Su Xbox , invece, quattro giocatori lo hanno completato per 23 volte . Infine, i giocatori hanno saltato in media il 15% delle conversazioni del titolo .

Questi dati però non saranno utilizzati per i prossimi DLC , tantomeno per la versione PS3 in uscita a gennaio. Saranno osservati da Bioware nella preparazione del loro prossimo capitolo della saga, che dovrebbe essere quello conclusivo, relativamente alle avventure di Shepard.

Articolo precedenteTop Spin 4 nel 2011
Prossimo articoloDemo di DJ Hero 2 e Guitar Hero: Warriors of Rock disponibili su Xbox Live
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.