Presentazione F1 2010

L’8 Luglio, invitati da Koch Media, ci siamo presentati all’anteprima del nuovo Formula 1 2010 . Stephan Unser, manager della società, ha esordito presentandoci Paul Watchers, capo del team responsabile dello sviluppo di F1 2010 . Dopo alcuni filmati introduttivi, tra i quali il nuovo diario di sviluppo non ancora reso pubblico e i dati sul mondiale al momento in corso, Paul è passato a spiegarci le caratteristiche di questo titolo. Si parte dal roster che sarà aggiornato alla stagione 2010 con tutti i piloti, i tracciati e le macchine di quest’anno. Durante la preparazione del gioco si è dato molto ascolto ai feedback degli utenti di tutto il mondo e nel tentativo di accontentarli tutti si è scelto di introdurre, per la prima volta, un questionario che permettesse di scegliere tutte le tipologie di sfida desiderate. Coloro che desiderano una gara in tutta tranquillità saranno accontentati, così come quelli che preferiscono le simulazioni più estreme.

Modificabili, quindi, tutti gli aspetti del gioco: dai danni agli aiuti alla guida. Altra novità gestire sarà la “vita dei piloti” al di fuori delle piste, condividendone i problemi di tutti i giorni. Ogni azione decisa avrà delle conseguenze su tutto il mondiale, non sarà quindi fine a se stessa. Non a caso il motto di questa feature è ” Be the driver, Live for the life “, tradotto ” Sii il pilota, vivi per la vita “. Altro aspetto molto curato i pit-stop , che dovranno essere pianificati meticolosamente per non perdere troppe posizioni in pista. Durante ogni fermata sarà inoltre possibile effettuare delle piccole modifiche alla propria auto o ricevere consigli dal proprio team. Tutto esattamente come avviene nella realtà. Occhio alle condizioni del tracciato che cambieranno in maniera dinamica. Durante la gara, inoltre, il circuito si gommerà realisticamente man mano che passeranno i giri. Il meteo dinamico potrà passare dal sereno al diluvio più incessante in pochi minuti. Le auto potranno rompersi nei modi più svariati, un contatto con un’altra auto potrebbe portare alla perdita di un alettone o a un danno alle ruote, con conseguente foratura. Durante una sessione di prova ci è poi capitato più volte di rompere il motore semplicemente mandandolo troppo fuori giri. Consapevoli dell’alto livello di difficoltà raggiunto, gli sviluppatori hanno introdotto il già sperimentato flashback, che permette di ritornare indietro nel tempo di qualche secondo ed offrire quindi una seconda chance per rimediare ad un eventuale errore.

Finita la presentazione, abbiamo anche avuto la possibilità di testare una versione non definitiva del gioco. Seduti in una postazione di guida munita di volante, pedali ed una Xbox 360, ci siamo quindi lanciati su uno dei circuiti disponibili nella demo, ma non prima di aver configurato “ad hoc” i parametri di sfida. Dopo aver attivato tutti gli aiuti ci siamo resi conto che anche i fan dei titoli arcade potranno apprezzare questo videogioco. L’auto non sgommerà, non andrà in testacoda, non si danneggerà e, talvolta, nelle curve più difficili, vi darà una mano in fase di frenata. Viceversa, una volta scelta la simulazione più estrema ci si troverà alle prese con un vero bolide da corsa, pronto ad uscire di strada se non controllato a dovere. Grazie ad un grande supporto da parte della federazione, inoltre, le prestazioni di ogni auto non sarano tutte uguali ma differiranno da modello a modello. Impressioni più che positive quindi. Il gioco si adatterà a tutti e restituirà ad ognuno il giusto feeling di guida. Il nostro desiderio sarebbe quello che tutti gli indecisi sull’acquisto possano provarlo. Tuttavia ci è stato riferito che gli sviluppatori hanno preferito concentrarsi sul lavoro per rispettare la data d’uscita, fissata per il prossimo 24 Settembre, piuttosto che pubblicare una demo scarsamente indicativa. Ma una cosa è certa, se siete amanti della Formula 1, questo titolo farà certamente breccia nei cuori di tutti gli appassionati!

Articolo precedenteNaughty Bear – Recensione
Prossimo articoloDead To Rights: Retribution – Recensione
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.