![][__userfiles__Halo Reach_KeyArt_Iphone(9).jpg]

Con l’ormai prossimo inizio della beta di ” Halo: Reach ” iniziano a trapelare i primi dettagli su questa versione di prova. Si parla infatti di 4 mappe disponibili:

  • Swordbase e Powerhouse
  • Overlook, presa direttamente dalla campagna
  • Boneyard, i cui dettagli sono ancora top secret

Ognuna di queste mappe sarà dedicata al test di diverse modalità di gioco. Nelle prime due si potrà prendere parte a partite di tipo Slayer e Headhunter, nella terza e nella nuova NT 1, mentre nella quarta ad Invasione.

Ogni mappa conterrà elementi unici e del tutto vari che renderanno questa beta appetibile a tutti i giocatori, sia nuovi che vecchi.

Si ricorda infine che per prendervi parte bisognerà avere una copia di ” Halo 3: ODST “, un account gold ad Xbox Live ed un hard disk. Il tutto sarà giocabile a partire dal prossimo 3 maggio.

[__userfiles__Halo Reach_KeyArt_Iphone(9).jpg]: /images/v/432×576/__userfiles__Halo Reach_KeyArt_Iphone(9).jpg

Articolo precedenteAnnunciato ufficialmente F.3.A.R.
Prossimo articoloAggiornamento a PlayStation Network
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.