Info sulla beta di Ghost Recon: Future Soldier

Con l’uscita del nuovo Splinter Cell, gioco che garantiva l’accesso alla beta multiplayer di “Ghost Recon: Future Soldier”, sono stati in molti quelli che, non trovando all’interno alcun codice d’accesso, si sono posti dubbi sulle modalità di utilizzo di questa versione di prova. Oggi Ubisoft è intervenuta a spiegare il tutto. Non appena la beta sarà online, nel menù del gioco comparirà la voce per effettuare un download. Una volta completato sarà possibile far partire il gioco direttamente dalla dashboard, senza dover passare attraverso il DVD di Conviction. Ne consegue quindi che gli utenti, se avranno un amico che ha acquistato Splinter Cell, e vorranno accedere a Ghost Recon, non dovranno far altro che farsi prestare per una sola volta il disco in quanto, una volta scaricato il pacchetto, non ne avranno più bisogno.

Articolo precedente4 video di Halo: Reach
Prossimo articolo2 nuovi video per Alan Wake
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.