Parlando con il portale americano IGN, Tony Bartel, vicepresidente esecutivo di GameStop si è espresso sui problemi di rifornimento di PlayStation 3 e Nintendo Wii che la sua società sta affrontando. A quanto sembra, negli ultimi mesi la richiesta delle due console ha superato decisamente l’offerta disponibile nei magazzini.

Purtroppo sembra anche che questa mancanza di console sia destinata a continuare ancora per altri 2 mesi, trascorsi i quali, secondo Bartel, tutto si normalizzerà. I motivi di questa enorme richiesta sarebbero da imputarsi alla serie di grandi titoli in arrivo sulle piattaforme giapponesi.

Articolo precedenteData di rilascio del DLC di Mass Effect 2
Prossimo articoloIl motivo della scelta del nome Move
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.