Sony ha annunciato oggi di aver rilasciato un nuovo firmware per la sua PlayStation 3. La novità più importante riguarda il non poter più utilizzare Linux, sistema operativo che fino ad oggi era possibile installare sulla console. Dopo aver precluso questa possibilità con l’introduzione della versione Slim della piattaforma, la casa giapponese ha dunque deciso di eliminare questa funzione anche con i vecchi modelli “Fat”.

Viene fatto comunque presente che l’aggiornamento sarà facoltativo, a patto però di usare la PlayStation 3 in modalità off-line senza quindi accedere a PlayStation Network. Coloro i quali volessero quindi continuare a giocare online dovranno necessariamente effettuare l’update.

Articolo precedenteSBK X mostra la modalità arcade
Prossimo articoloBattle of Puppets
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.