Senza seguire il trand divenuto di moda con gli ultimi giochi usciti, Ged Talbot, lead designer del racing game Blur, ha confermato ai microfoni di MTV che per il suo videogame saranno sì rilasciati molti DLC, ma questi non saranno disponibili già al lancio. Questa scelta sarebbe dovuta alla già esaustiva lineup di contenuti presenti da subito. Si parla, infatti, di 50 auto e 30 tracciati immediatamente presenti.

È stato comunque affermato che le espansioni future saranno in numero consistente, in quanto parte della strategia di supporto del titolo.

Articolo precedenteSpot-TV per Metal Gear Solid: Peace Walker
Prossimo articoloL’utenza PC premia Battlefield: Bad Company 2
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.