Il padre di Ninja Gaiden e Dead or Alive, allontanatosi tempo fa da Tecmo per divergenze economiche, ha annunciato di aver composto, insieme a Satoshi Kanematsu, un nuovo team di sviluppatori chiamato “Valhalla Games Studios”. Questo nuovo gruppo comprende al suo interno già più di 50 persone che sono al lavoro su un titolo del tutto inedito e, a detta di Itagaki, decisamente innovativo. L’unico particolare che si conosce in più su questo gioco è che non si tratterà di un picchiaduro, in quanto, a detta del game designer, troppo inflazionato. Non si conoscono inoltre le piattaforme verso le quali è diretto il progetto.

Articolo precedentePrimi probabili dettagli per Killzone 3
Prossimo articoloRagazzo cieco finisce Zelda
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.