![][__userfiles__Godo of War III(9).jpg]

Il direttore di God of War III, Stig Asmussens, si è espresso sul motore grafico utilizzato dal suo titolo. Secondo le sue parole la grafica di questo titolo avrebbe potuto essere  di gran lunga migliore. Sembrerebbe quindi che il videogioco frutti al massimo il 50% del suo reale potenziale. Asmussens ha però fatto notare che risultati maggiori si sarebbero potuti raggiungere solo avendo molto altro tempo a disposizione. Rimane invece la conferma che nei prossimi videogames si potrà già partire da una base solida come quella lasciata da God of War III, e di conseguenza, si potrà arrivare al 100 % delle potenzialità offerte da questo “miracoloso” engine.

[__userfiles__Godo of War III(9).jpg]: /images/v/575×432/__userfiles__Godo of War III(9).jpg

Articolo precedentePrimo filmato ingame di Crysis 2
Prossimo articoloNuovo video di Alpha Protocol (2)
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.