Rob Dyler, capo della divisione americana di Sony, si è espresso sulle strategie di mercato riguardanti le esclusive delle due console rivali. Secondo Dyler la chiave del successo di PlayStation 3 risiede nella forte presenza di titoli sviluppati dagli studi interni della sua società. Il motivo per cui PlayStation 3 avrebbe esclusive di maggiore qualità rispetto alla controparte Microsoft, a suo parere, sarebbe quindi dovuto alla quantità ed alla qualità dei giochi first party.

Sempre a detta di Dyler, Xbox 360 sarebbe molto carente in questo ambito e da qui deriverebbe la loro necessità di appoggiarsi ad esclusive prodotte da altre società con un conseguente esborso, da parte di Microsoft, di ingenti somme di denaro per potersi accaparrare titoli di ottima qualità (con chiari riferimenti dunque ai DLC di GTA IV, Gears of War e Mass Effect tra tutti), strategia che a Sony non interessa minimamente.

Il boss di Sony America ha previsto infine che entro il breve periodo il numero di PlayStation 3 vendute supererà quello della console rivale.

Articolo precedenteConnessione ad internet obbligatoria per Assassin’s Creed II su PC
Prossimo articoloArriva l’autenticazione online anche per i titoli PSP
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.