Il noto sviluppatore di videogiochi, Hideo Kojima, intervistato dalla stampa in merito allo slittamento di un mese della data di rilascio giapponese del nuovo Metal Gear Solid: Peace Walker, ha dichiarato di considerare un crimine i ritardi che molti giochi stanno avendo. Secondo Kojima non ci sarebbe azione peggiore, nel mondo videoludico, che illudere i giocatori del rilascio di un titolo in una precisa data e, di punto in bianco, annunciarne lo slittamento. Recuperare la fiducia persa degli utenti sarebbe infatti molto difficile e richiederebbe sforzi importanti. Sebbene forse un po’ estrema come affermazione, è indubbio che questa situazione stia purtroppo diventando una moda.

Articolo precedenteCSI: Intento Mortale – I Casi Irrisolti
Prossimo articoloStarCraft 2 uscirà anche per Mac
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.