Blizzard ha pubblicato sul sito di StarCraft 2 un’intervista con Greg Canessa. Questa persona è il direttore della nuova piattaforma online Battle.net. Questa permetterà i comparti multigiocatore di titoli come il nuovo StarCraft II e Diablo III.

Le novità consistono in breve nel supporto alle mod amatoriali, classifiche dei giocatori, partite hostate dai server, chat tra giochi diversi, il salvataggio dei propri profili online, ricerca automatizzate degli avversari secondo i criteri impostati, e tante altre. Per quanto riguarda le mod amatoriali è stato confermato il rilascio dei relativi kit di sviluppo

Articolo precedenteConfermato il primo DLC di Battlefield: Bad Company
Prossimo articoloSuper Street Fighter IV
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.