Microsoft torna a parlare di Project Natal

Al CES di Las Vegas, Microsoft ha deciso di concentrare la sua apparizione e le sue conferenze essenzialmente sul nuovo e atteso sistema di controllo che dovrebbe rilanciare la sua piattaforma videoludica: Project Natal. Durante l’ultima conferenza la casa di Redmond è intervenuta per smentire tutte le caratteristiche che varie fonti interne avevano rilasciato, come il frame rate rilevato dalla videocamera e la rimozione del chip di elaborazione dei dati forniti dalla periferica.  In aggiunta è tornata a ribadire il concetto riguardante la questione della funzione di **** Natal all’interno della piattaforma che non andrà a sostituire i comandi tipici dei giochi ma solo ad affiancarle, in aggiunta ha affermato che purtroppo non verranno rilasciati aggiornamenti che permetteranno l’uso dei vecchi titoli con Project Natal.  

Articolo precedenteMetal Slug XX ha una data per gli Stati Uniti
Prossimo articoloLe ragazze di Playboy imitano la protagonista di Bayonetta
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.