Dragon Age: Return to Ostagar, questo il nome del DLC del gioco di ruolo Dragon Age: Origins, era stato tolto dai servizi online di ogni piattaforma pochissimo tempo dopo la sua uscita a causa di una serie di bug molto rilevanti. BioWare, casa sviluppatrice del gioco, aveva però assicurato gli utenti che il tutto sarebbe tornato disponibile entro poco tempo. Purtroppo oggi veniamo a conoscenza del fatto che non sarà così. Il DLC è stato infatti rimandato senza ad un periodo non ancora definito.

Articolo precedenteI DLC di Call of Duty Modern Warfare 2 saranno esclusiva temporale Microsoft
Prossimo articoloAnnunciata la demo di Heavy Rain
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.