In un intervista ad una rivista giapponese, Alain Corre di Ubisoft ha espresso il desiderio della compagnia di penetrare all’interno del mercato nipponico, sviluppando proprio per questo un jrpg

“Non abbiamo mai fatto un gioco di ruolo, genere amato dal pubblico giapponese” – ha detto Corre – “Abbiamo fatto sparatutto, strategici, sportivi, giochi d’azione e avventura, ma non ancora RPG. Se fossimo in grado di comporre un team di sviluppo orientato a questo genere, mi piacerebbe distribuirne uno. E se avessimo l’opportunità di lavorare con artisti giapponesi, allora penso che potremmo costruire un gioco in grado di soddisfare i gusti orientali”

Articolo precedenteOnline la nuova espansione di Borderlands
Prossimo articoloMonster Hunter 3 in primavera
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.