Antoine Seux , leader di Capcom Francia annuncia che la società  svilupperà meno titoli per la console Nintendo a causa delle deludenti vendite di Resident Evil: The Darkside Chronicles, che ha venduto solamente 16.000 copie nella prima settimana (Resident Evil 4 Wii nello stesso lasso di tempo ha venduto 140.000 unità).

“Questo è l’anno della nascita della cosiddetta ‘nuova generazione di console'”, ha detto Seux.

“Il Wii è ancora una parte importante delle vendite, ma la crescita è su entrambi le piattaforme[Sony e Microsoft]. La console Wii resta un impegno familiare, ma per noi il futuro sono PlayStation 3 e Xbox 360. “

All’inizio di questa settimana, anche Sega ha detto che non è più interessata a sviluppare titoli per Wii dopo le deludenti vendite di The Conduit e Madworld.  

Articolo precedenteIn arrivo un sala giochi virtuale per Xbox 360 e PC
Prossimo articoloApprovato in Francia il nuovo provvedimento anti pirateria
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.