2K Marin fa un passo indietro sul sistema anti-copia di Bioshock 2

 

Qualche tempo fa gli sviluppatori di Bioshock 2, 2K Marin, avevano annunciato l’introduzione di un particolare sistema anti copia e DRM presenti sulla versione PC di questo titolo. Il fatto di non poter installare il gioco più di 5 volte aveva fatto nascere diverse lamentele tra gli utenti dei computer. Fortunatamente la società americana ha deciso di tornare sui suoi passi ascoltando i giocatori ed allentando la sua morsa. I sistemi anti pirateria saranno infatti quelli standard legati ai giochi della lista “Games for Windows Live” che in questo caso permettono un numero massimo di 15 installazioni azzerabili contattando direttamente il servizio clienti di Microsoft.

Articolo precedenteNuovo video di gioco di Mass Effect 2
Prossimo articoloSony registra un dominio contenente il nome Arc
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.