Scende in campo Sony stessa, per aiutare Sega a rendere la versione Ps3 di Bayonetta all’altezza della controparte Microsoft. Dopo il confronto impietoso delle due versioni (Ps3 e 360) con la prima visivamente inferiore soprattutto per impatto visivo e frame rate, Sony ha deciso di allestire un team che possa aiutare gli sviluppatori di Bayonetta a limare i difetti più evidenti – quelli già citati e i tempi di caricamento – nel tentativo di rendere la versione occidentale di qualità superiore a quella rilasciata in Giappone.

I tempi per riparare agli errori sono molto ristretti, Bayonetta è atteso per gennaio 2010 e non siamo sicuri che queste iniziative possano sortire effetti degni di nota. “Sarà vera gloria? Ai posteri l’ardua sentenza”.

Antonio Patti

Articolo precedenteHustle King – Recensione
Prossimo articoloR.U.S.E.: nuovo video di gioco
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.