Che la casa di Warcraft sia legatissima al mercato PC lo sapevano in molti, quello che però finalmente inizia a trapelare dai dirigenti è il sempre crescente occhio all’evoluzione del mercato console.

 

Ne parla Samwise Didier, production director di World of Warcraft che ci svela come la sua casa stia attentamente vagliando la possibilità di tornare a sviluppare i suoi prodotti anche su console. E’ indubbio, infatti, come il mercato console si stia allargando moltissimo negli ultimi anni e nessuna casa ha di certo voglia di lasciarselo scappare, compresa Blizzard.

 

Quello che, fortunatamente, ribadisce Samwise riguarda come questo passo verrà fatto al momento opportuno in quanto al momento vi sono comunque degli ostacoli, sistema di comandi in primis, che vanno superati prima di riuscire a sviluppare un prodotto valido quanto la controparte PC.

Articolo precedenteAddio a Brittany Murphy
Prossimo articoloMAG è “gold”, nuova beta a gennaio
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.