In una recente intervista, un portavoce di Bioware (il team di sviluppo dietro a pietre miliari quali Baldur’s Gate, Dragon Age e Mass Effect), non ha nascosto un certo interesse per la modalità cooperativa, che potrebbe seriamente trovar posto a partire dai futuri progetti della casa sviluppatrice.

Non sarebbe una sorpresa, quindi, se il terzo capitolo di Mass Effect o i futuri Dragon Age contemplassero la possibilità di essere affrontati da due o più giocatori, sulla falsariga di un approccio che ci è già stato mostrato durante alcune fasi di Star Wars: The Old Republic, come dialoghi in cui i giocatori si alternano nel rispondere e situazioni in cui la cooperazione tra più giocatori risulta più gratificante dell’esperienza in singolo.

Per saperne di più, restate con noi.

Antonio Patti

Articolo precedentePlaystation Store: le novità di giovedì 19 novembre
Prossimo articoloTales of Monkey Island: Rise of the Pirate God, data di uscita
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.