E’ appena uscito l’ultimo capitolo della serie Need for Speed, Shift, che già il CEO di Electronic Arts John Riccitiello ha confermato al sito Kotaku che Criterion (gli stessi di Burnout Paradise) è a lavoro su un nuovo e “rivoluzionario” Need for Speed.

Queste le parole di Riccitiello: “Alex (Ward, il capo di Criterion) è una delle persone nell’industria videoludica che io paragono ai grandi registi. Lui è il vero visionario creativo.”

E continua: “Noi abbiamo una grande sfida da portare a termine con il prossimo capitolo della serie di Need for Speed. Naturalmente, si spera di vincere perchè è stato chiamato un ottimo team”.

Kotaku ha prontamente chiesto a Riccitiello se in futuro i franchise di Need for Speed e Burnout potranno fondersi, e il CEO ha risposto in modo ironico: “è come parlare di Star Trek e Star Wars” (ovvero molto difficile). “Io non penso si possano fondere in quanto ci sono persone che amano Need for Speed e molte persone che adorano Burnout” ha detto. “Noi non abbiamo piani al momento per pensare di sviluppare un progetto di lancio di un nuovo Burnout, perchè il team è a lavoro assiduamente sul nuovo rivoluzionario Need for Speed.”

Floriana Giambarresi

Articolo precedenteHydrophobia in uscita su Live Arcade, a episodi
Prossimo articoloWRC – World Rally Championship torna su PC, PS3 e X360
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.