Erano i gloriosi anni ’60 quando a Liverpool quattro ragazzi diedero vita a qualcosa di unico che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica. Parliamo di John Lennon, Paul McCarthy, Ringo Starr e George Harrison, quattro nomi che hanno segnato un’epoca nella musica, nella moda e nel costume, sconvolgendo la realtà dell’epoca.

A distanza di decenni dal loro scioglimento, e dalla morte di due membri, i Beatles, vantano ancora un gran numero di fan in tutto il mondo. Cavalcando l’ancora impetuosa onda dei Fab Four, ritorna sulle nostre console il brand musicale di Harmonix, con la prima edizione mono-band della sua serie.

The Beatles: Rock Band

Hard Day’s Night

C’era chi credeva che questo titolo non avrebbe mai visto la luce, che Yoko Ono sarebbe riuscita a bloccarne il rilascio, che la morte di Micheal Jackson (detentore della maggior parte dei diritti delle canzoni dei Beatles) avrebbe posticipato l’uscita, ma fortunatamente per noi finalmente è arrivato il momento di impugnare la nostra chitarra e strimpellare sulle note delle canzoni più ascoltate di sempre. Ed è proprio sulle note di Hard Day’s Night che si apre il sipario sulle nostre gesta. Rockband Beatles è uno dei maggiori tributi alla band di Liverpool, un’opera di pregevole fattura che permetterà ai giocatori di avvicinarsi e amare alcune delle composizioni più belle di sempre.

La nuova creatura di Harmonix ci permette non solo di vestire i panni dei Beatles, cantando e suonando le loro note, ma anche di saperne molto di più su di loro e sulla rivoluzione che hanno costituito, allegando a ogni canzone la cover dell’album di appartenenza, e alcune curiosità sull’incisione.

Inoltre, realizzando i punteggi migliori sarà possibile avere accesso a foto e video sui Fab Four che immortalano alcuni dei momenti storici di questa band, quali performance e incisioni. Una serie di features che sicuramente renderanno contenti i fan, ma permetteranno anche a chi non appartiene  alla Beat Generation di scoprire un mondo a loro sconosciuto.

Purtroppo la nera scure del marketing si è abbattuta anche sulla fantastica formula offerta da Rockband Beatles, infatti, alcuni dei successi più amati come All you need is love, e altri appartenenti agli album Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band, Abbey Road, Rubber Soul mancano alla tracklist del titolo, trovando una migliore (e più fruttuosa) collocazione fra gli scaffali delle piattaforme di Digital Delivery (quali Psn e market Place).

Certamente un peccato soprattutto per la maggior parte degli utenti che ritiene impensabile dover pagare due euro per qualcosa che poteva esser accluso al pacchetto base.

The Beatles: Rock Band

Twist and shout

Prendere le vesti dei Beatles è senza dubbio emozionante, specie se ci si ritrova a strimpellare su un palco mentre la folla va in delirio e urla a squarciagola il nostro nome. L’esperienza offertaci da Harmonix ci permette di rivivere tutti i momenti fondamentali della carriera dei Beatles. Ci si ritrova così a suonare presso il The Cavern Club, fino all’epico ultimo concerto sul tetto dell’Apple Records sulle note di Let It Be, senza dimenticare le apparizioni in Tv. Ogni momento è perfettamente ricostruito con meticolosa attenzione al dettaglio, come il movimento di quei capelli che hanno segnato una generazione, fino al mozzicone di sigaretta posato nella ceneriera. Ma vestire i panni del fantastico quartetto, in Rockband Beatles, è molto di più che rivivere quei momenti e trovarsi nei posti magici che hanno segnato la loro carriera; suonare le note di Rockband Beatles vuol dire anche imbarcarsi su un sottomarino giallo, fermarsi sulle strisce pedonali, passeggiare nei campi di fragole, e ritrovarsi in India.

Grazie ad azzeccatissime scelte stilistiche ed estetiche, prendere parte a una sessione di gioco vuol dire immergersi in un sogno, senza neanche strafarsi di LSD. A far da sfondo allo spartito dove scorreranno le note da suonare, esplosioni di colori e stupende animazioni, racconteranno la poesia nei testi di Paul McCarthy e John Lennon, evidenziando la profondità di quelle note, mentre meravigliose cut-scenes che riprendono lo stile delle illustrazioni sui loro CD ci racconteranno la loro storia, il loro successo, come nessun altro avrebbe potuto fare.

Here comes the sun

Se le immagini fanno alla grande la loro parte nel raccontare la storia dei Fab Four, non poteva diversamente il gameplay. Come nei precedenti capitoli della serie Rockband, è possibile imbracciare qualsiasi strumento fra chitarra, basso e batteria, ma stavolta è data particolare attenzione alla sezione canto. E’ infatti possibile cimentarsi nell’impresa di emulare i Beatles con la formula solista e relativo coro, che senza dubbio darà soddisfazione a chi ama mettere alla prova le proprie doti canore e ritmiche.

Eccellente (come giusto che sia) il comparto sonoro, cuore di questo prodotto; tutte le tracce presenti dispongono della stessa pulizia e qualità digitale dell’ultima rimasterizzazione delle canzoni dei Beatles.

Conclusioni

The Beatles: Rockband è senza dubbio interpretabile come l’opera omnia videoludica sulla celebre band di Liverpool. L’esperienza di gioco offerta immerge in una realtà onirica semplicemente spettacolare, complici un perfezionismo tecnico, e una serie di special features sicuramente apprezzabili. Rockband Beatles, è il prodotto musicale da avere a prescindere, soprattutto se siete fan dei Fab Four. Ma se parteggiavate per i Rolling Stones, o semplicemente non apprezzate la musica di John Lennon e Paul McCarthy, non vi resta che saltare questo treno, o puntare al più vario Guitar Hero 5.

Marco “Revolver52” Rubino

CI PIACE
  • Comparto Visivo e sonoro spettacolare
  • Le canzoni dei Beatles
  • Tante piccole chicche per i fan
NON CI PIACE
  • Le canzoni più amate sono contenuti scaricabili a pagamento
  • Se odiate i Beatles non è per voi
9Cyberludus.com
Articolo precedenteLa chat vocale “globale” potrebbe arrivare in ottobre su PlayStation 3
Prossimo articolo[TGS 2009] PS3 Slim a quota un milione
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.