Yusuke Hasimoto, boss di Platinum Games, il team di sviluppo attualmente al lavoro sull’attesissimo action Bayonetta, ha dichiarato il suo interesse per il project Natal di Microsoft, il nuovo sistema di controllo che arriverà nel 2010 in esclusiva su Xbox 360. Hasimoto è si interessato, ma solo se il progetto si rivelerà realmente innovativo e in grado di cambiare le cose.

Queste le sue parole: “I sensori di movimento mi hanno sempre interessato, perché credo abbiano il potenziale per rendere davvero interattiva l’esperienza videoludica dei giocatori” ha detto Hasimoto.

E continua: “bisogna fare in modo che il giocatore si senta davvero parte del gioco, questo è fondamentale. Bisogna creare titoli che supportino questa tecnologia in modo davvero innovativo e non copiando inutilmente realtà che già esistono attualmente.” ** ****

Floriana Giambarresi

Articolo precedenteCrackdown 2: nuove informazioni da Game Informer
Prossimo articoloFat Princess: la mappa aggiuntiva “New Pork” in video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.