Il presidente di Tecmo Koei -Kenji Matsubara-  ha espresso le sue perplessità circa i  nuovi controller con sensore  di movimento che saranno introdotti a breve da parte di Sony e Microsoft. Nonostante un forte interesse verso queste periferiche Kenjii Matsubara sostiene che difficilmente risponderanno alle esigenze di immediatezza richiesti, ad esempio, dagli action game.

Con molta probabilità la strada tracciata da questa tecnologia subirà una notevole evoluzione nel tempo, consentendo un perfetto utilizzo sia da parte dei causal ceh degli hardcore gamers.

Articolo precedenteMAGIX MP3 Maker 15 – Recensione
Prossimo articoloDirt 2 per pc slitta a dicembre
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.