![][__imgvarie__widescreen-Wallpaper-nintendo-487249_1920_1200 [].jpg]

Insieme alla presentazione dei risultati finanziari dell’ ultimo trimestre, in cui Nintendo ha visto i suoi profitti scendere del 61% rispetto all’anno precedente, la società giapponese ha rilascito dati di vendita delle sue console, nel periodo che va dal  1 ° aprile al 30 giugno, comprese le vendite dei giochi e la  loro distribuzione totale.

Wii:

**Giappone: 530.000 (totale delle vendite: 8.170.000).

Nord America: 2.500.000 (24.420.000).

Altro: 2.150.000 (20.030.000).

Globale: 5.170.000 (52.620.000).

Wii giochi:

Giappone: 3.900.000 (35.850.000).

Nord America: 19.340.000 (208.280.000).

Altro: 17.160.000 (139.960.000).

Globale: 40.410.000 (384.090.000).

Nintendo DS (compresi DSi):

Giappone: 610.000 (27.000.000).

Nord America: 2.510.000 (36.970.000).

Altro: 2.850.000 (43.780.000).

Globale: 5.970.000 (107.750.000)

Giochi Nintendo DS:

Giappone: 7.170.000 (154.120.000).

Nord America: 11.290.000 (216.240.000).

Altro: 10.620.000 (225.650.000).

Globale: 29.090.000 (596.000.000).**

[__imgvarie__widescreen-Wallpaper-nintendo-487249_1920_1200 [].jpg]: /images/v/600×375/__imgvarie__widescreen-Wallpaper-nintendo-487249_1920_1200 [].jpg

Articolo precedenteWorl of Warcraft record di vendite in USA
Prossimo articoloBlueside annuncia Project T
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.