Pare che il sito Skoar abbia trovato alcuni brevetti registrati da Microsoft per l’utilizzo della tecnologia Natal applicata a giochi in stile sparatutto. Si tratta, esattamente, di “controllo via video camera per un videogioco in terza persona per console”, secondo la molto vaga descrizione tratta dai documenti online dell’ufficio brevetti americano.

Secondo questo documento, la telecamera dovrebbe muoversi sue due prospettive differenti (rimanendo sempre con una visuale in terza persona): una più vicina al personaggio, per i momenti d’azione, e una più lontana per le fasi più propriamente esplorative.

Restiamo in attesa di ulteriori informazioni.

Floriana Giambarresi

Articolo precedenteBioShock 2, Max Payne 3, Mafia II e Red Dead Redemption rinviati al 2010
Prossimo articoloClassifica console Giappone dal 29 giugno al 5 luglio 2009
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.