Le voci, nella rete, si rincorrono sensa sosta: sembra assodato che la Sony abbia registrato un brevetto per garantire l’esecuzione dei giochi di vecchia generazione – Playstation 2 nello specifico – sfruttando delle peculiari capacità del processore Cell, in grado di emulare l’Emotion Engine della console che ha dato i natali a giochi del calibro di God of War e Metal Gear Solid 2.

Questo vorrebbe dire che la retro-compatibilità della Playstation 3 da 80Gb. commercializzata in Europa sarà totale, e sarà in grado di riprodurre i giochi della prima e della seconda Playstation.

Quello che non è dato sapere è quando sarà ufficializzata la notizia ma – ancora più importante – è sapere quando, tutto questo, diverrà realtà. Una cosa è certa: la realizzazione non avverrà prima del 2010.

 

Antonio Patti

Articolo precedenteSvelata la copertina di Cursed Mountain
Prossimo articoloGuitar Hero: Greatest Hits – Recensione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.