Il presidente di Ubisoft, Yves Guillemot, nel corso di un’intervista rilascata al canale CNBC ha espresso alcune opinioni  circa lo  sviluppo dei videogiochi del prossimo futuro, sostenendo che si realizzerà una fase di grossi cambiamenti per l’ industria dell’intrattenimento.

“La prossima generazione sarà così potente che il gioco diventerà qualcosa di simile alle presentazioni in  Computer Graphic  che vediamo oggi,” ha commentato Guillemot che ha stimato inoltre   in  43 milioni di euro il budget medio per lo sviluppo di giochi per la prossima generazione.

Articolo precedenteIl Ritorno dei D12
Prossimo articoloLa parola “Gay” nel nuovo DLC di GTA IV suscita polemiche
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.