I nuovi controllers di Microsoft e Sony non intimoriscono Miyamoto

 

Come molti di voi già sapranno, Sony e Microsoft hanno avuto modo di presentare all’ E3 dei nuovi tipi di controllers per le loro rispettive console: il Project Natal di Microsoft promette di cestinare completamente il concetto di joypad, sfruttando il corpo stesso come controller; Sony invece ha presentato una sorta di evoluzione del Wiimote, che permette la perfetta mappatura dei movimenti su tutti e tre gli assi del piano.

Shigeru Miyamoto, una delle più grandi menti della Nintendo, ha commentato le tecnologie offerte dalla concorrenza: “Non sono preoccupato affatto” dichiara ai microfoni della BBC. “I controllers mostrati dalla concorrenza non mi sembrano avere lo spessore che possiamo offrire noi grazie al Wii Motion Plus

Le strategie di mercato intraprese da Microsoft e Sony sono senza dubbio rispettabili, ma al momento sembra davvero impossibile colmare il gap di vendite che li separa dalla console Nintendo. Non ci resta che aspettare la distribuzione delle nuove periferiche e osservare come reagiscono i consumatori.

Alex Camilleri

Articolo precedenteUbisoft e Grasshopper lavorano per il Wii Vitality Sensor
Prossimo articoloAperta la Beta 1.0 di 7Million
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.