Assassin?s Creed II sarà più vario

Comparto tecnico di notevole spessore, controlli solidi ed intuitivi, scenari vasti ed una struttura narrativa perfetta. Questi possono essere alcuni  degli ingredienti necessari a  rendere un gioco un capolavoro di sicuro successo.

Tuttavia, titoli come il primo Assassin’s Creed che sembrava riunire questi aspetti  risultò fallimentare a causa di un’ eccessiva ripetitività che ne ha compromesso, inevitabilmente, la qualità finale.

Alla Ubisoft  sembra abbiano fatto tesoro degli errori compiuti in passato e pertanto hanno promesso che Assassin’s Creed 2 risulterà molto più vario.

**** Puel Sebatian dUbisoft ha dichiarato nel corso di un’intervista che questo seguito  godrà di una  storia ricca di sorprese e le missioni ( tallone d’ Achille della prima uscita) risulteranno varie ed offriranno diverse modalità di gioco. Il sistema di combattimento sarà ulteriormente raffinato aumentando la componente strategica.

Puel Sebatian  aggiunge: ” Il problema è che Assassin’s Creed è molto ripetitivo e non offre molte cose. Se si risolve, si potrebbe avere un grande titolo”.

L’uscita di Assassin’s Creed II è fissata per il 17 novembre. Restate sintonizzati per i prossimi aggiornamenti

Articolo precedenteIl lancio di Natal sarà esplosivo
Prossimo articoloPlayStation Store: le novità di giovedì 11 giugno
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.