3D Realms smentisce la chiusura e risponde a Take-Two

A questo punto è difficile sapere che cosa c’è di nuovo in questa gigantesca soap opera di cui é protagonista, in questi giorni, 3D Realms. Secondo quanto riporta Shacknews, anche se sembrava ormai sicuro che il team di sviluppo fosse chiuso per fallimento, i capi della società hanno rilasciato oggi delle dichiarazioni in cui affermano che il team non é stato, in realtà, chiuso ma anzi continuerà a lavorare, anche se con una piccola parte dei suoi impiegati.

Ora che 3D Realms è una società molto più piccola, continuerà a creare e sviluppare giochi basati sul franchise di Duke Nukem “, ha dichiarato il portavoce della società. ” Nonostante le voci che sono state diffuse, non stiamo chiudendo e stiamo mantenendo i diritti della saga di Duke Nukem. Tuttavia, a causa della mancanza di fondi abbiamo dovuto lasciare buona parte del team di sviluppo di Duke Nukem Forever il 6 maggio “.

In risposta a Take-Two , 3D Realms sostiene inoltre di aver ricevuto da loro solo 2,5 milioni di dollari nel luglio 2008 e, qualche mese dopo, una loro proposta d’

Articolo precedenteThe Crossing ufficialmente sospeso
Prossimo articoloUbisoft presenta la linea di giochi: Il mio Coach
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.