Sony: “Nintendo DSI è per bambini”

Dure parole quelle di John Koller, responsabile del marketing di Sony Computer Entertainment America, per il nuovo Nintendo DSi, la revisione della console portatile Nintendo in vendita da qualche giorno in tutto il mondo.

“Se Nintendo è davvero determinata a raggiungere un vasto pubblico di giocatori che vadano al di là del pubblico infantile a cui la società si é sempre concentrato, non hanno molta speranza con il DSi. Una grande fetta di giocatori viene ignorata, e inoltre Nintendo continua a limitare le possibilità per gli sviluppatori esterni a causa dei suoi giochi”, ha detto Koller.

“Se lo mettiamo a confronto con la PSP, nella quale verranno lanciati quest’anno molti giochi di successo delle terze parti come Rock Band Unplugged di MTV Games, Assassin’s Creed di Ubisoft, Final Fantasy Dissidia di Square o Hannah Montana di Disney, possiamo notare la differenza riguardo l’impegno degli sviluppatori PSP con quelli DS. Anche i nostri studi first-party lanceranno le versioni esclusive di LittleBigPlanet e Motorstorm, e stiamo pianificando giochi scaricabili – nuovi e PSone – per aggiungere contenuti alla PSP attraverso il PlayStation Store”, ha aggiunto.

E ancora: “ci sono parecchi annunci previsti per l’

Articolo precedenteGran Turismo multipiattaforma?
Prossimo articoloVelvet Assassin: nuovo video
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.