Michel Ancel, uno dei massimi esponenti di Ubisoft, ha rivelato alcuni  dettagli  su Beyond Good & Evil 2, uno dei progetti più ambiziosi della compagnia francese.

“Per il primo episodio volevamo creare un’ esperienza cinematografica unica, ma le capacità tecnologiche di quel periodo non lo hanno permesso. Adesso con la nuova generazione di console è possibile sviluppare il videogioco cosi come lo avevamo immaginato.”

Beyond Good & Evil 2 sarà  “più coinvolgente è più complesso rispetto al primo episodio”, Ancel aggiunge inoltre che il gioco ha preso forma grazie alle diverse fonti da cui è stato ispirato: “L’universo di Miyazaki, la politica, i media, il clima di terrore dopo gli attentati dell’11-Settembre”.

Per adesso è tutto restiamo in attesa dei prossimi aggiornamenti!

Articolo precedenteClassificia hardware e software giapponese
Prossimo articoloStarbreeze al lavoro su Bourne
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.