Tutto come previsto , o quasi

Non ha riservato grosse sorprese l’80 esima edizione degli Academy Awards : i fratelli Cohen hanno sbaragliato la concorrenza , il loro Non è un paese per vecchi porta a casa 4 statuette , tutte pesantissime: miglior film e miglior regia oltre alla migliore sceneggiatura non originale e al miglior attore non protagonista (premio andato al “cattivissimo” Javier Bardem ). Grande la soddisfazione per i fratelli Cohen , il loro film ha convinto critica e pubblico (a dir la verità più quello europeo che quello americano dove gli incassi hanno raggiunto giusto il pareggio di produzione). Come previsto Daniel Day Lewis si porta a casa l’oscar come miglior attore protagnosita , la sua interpretazione ne Il petroliere dava spazio a pochi dubbi , rammarico invece per il regista del film Paul Thomas Anderson , il vero sconfitto della serata .La sorpresa più grossa viene invece dalla miglior attrice protagonista ; le previsioni parlavano infatti di una corsa a due tra Cate Blanchett e Julie Christie e invece a vincere è stata la terza incomoda , Marion Cotillard con la Vie en rose. Doppia la beffa per la Blanchett , nominata anche come miglior attrice non protagonista e battuta da Tilda Swinton , molto brava in Michael Clayton . La miglior sceneggiatura originale è andata a Diablo Cody per il film Juno , anche qui tutto come previsto. Felicità per i colori italiani , doppia vittoria infatti per il nostro paese : Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo con Sweeney Todd hanno vinto la statuetta per la miglior scenografia mentre Dario Marianelli ha vinto quella per la miglior colonna sonora con Espiazione . Grandissima la commozione in sala quando (nel solito filmato tramesso ogni anno e che commemora gli attori scomparsi tra una edizione e l’altra) sul megaschermo è apparso il volto di Heath Ledger , troppo recente e choccante la perdita del talentuoso attore australiano per i colleghi. E’ cosi calato il sipario su l’annata cinematografica americana 2007 , edizione a serio rischio fino a pochi giorni prima della messa in onda per la serrata degli sceneggiatori e risolta sul filo di lana. Appuntamento all’anno prossimo quindi , con i soliti vinti e i soliti vincitori…

Articolo precedenteSanremo 08: Presentati i 20 Big!
Prossimo articoloIl film di Gears of War nel 2010
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.