Oggi è un giorno triste per il cinema. E’ di alcune ore fa la notizia che annunciava la morte dell’attore Roy Scheider. L’attore raggiunse la fama nel film-capolavoro di Steven Spielberg ” lo Squalo”, dove interpretava il ruolo del capo della polizia Martin Brody. «Era una bellissima persona e un attore formidabile», cosi lo riorda l’amico Richard Dreyfuss, anche lui protagonista nel film di Spielberg. Scheider aveva 75 anni e da quattro l’attore era affetto da mieloma multiplo .

Articolo precedenteUn film su Il cuore rivelatore
Prossimo articoloTutto ok per la serata degli Oscar
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.