Periodo più che mai intenso per il regista de l Signore degli Anelli : dopo una lite furibonda con i vertici della New Line legata ai diritti cinematografici della trilogia , torna a splendere il sole per il regista neozelandese. Inanzitutto è stata appianata ogni divergenza con la New Line , è questo ha automaticamente sbloccato il progetto di The Hobbit , libro scritto da J.R. Tolkien nel 1937 (e con avvenimenti precedenti al Signore degli Anelli) che nella trasposizione cinematografica sarà diviso in 2 capitoli ma girato in contemporanea , con uscite previste nel 2010 e 2011. Oltre che nelle vesti di produttore esecutivo , inizialmente Jackson aveva preso in considerazione l’idea di girare almeno 1 dei 2 episodi , con Sam Raimi i nteressato a girarne l’altro ; ora invece ha ufficialmente fatto sapere che non potrà girare nessuno dei 2 episodi , seguendo quindi il progetto solo da executive producer. Questo è dovuto al troppo lavoro e ai vari progetti del regista che si sono sovrapposti ; prima di poter girare The Hobbit , Jackson ha in agenda Lovely Bones (progetto low budget per le abitudini del regista e in via di ultimazione) , e subito dopo il già annunciato Tintin . Jackson ha dichiarato che non vuole mancare troppo di rispetto ai fan della saga tolkieniana facendo aspettare loro più di quanto dovuto , e che quindi affiderà la regia a chi potrà lavorarci a pieno regime da subito ; ovviamente è già scattato il toto-regista : i nomi più gettonati sono quelli di Sam Raimi , Guillermo del Toro e Alfonso Cuaron.

Articolo precedentebox office: i primi 5 posti in ordine agli incassi
Prossimo articoloTekken the movie
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.