Prigione per John McTiernan

John Mctiernan

Il regista americano John McTiernan, autore di film di azione di successo come Trappola di cristallo, con Bruce Willis, è stato condannato, lunedì 24 settembre, a quattro mesi di prigione  per avere mentito agli inquirenti della polizia federale americana (FBI), nel 2006, sul caso di alcune intercettazioni telefoniche illegali  tenutesi tra  attori e registi di Hollywood.

Articolo precedenteTerminator 4 in arrivo?
Prossimo articoloMartin Scorsese realizzerà un documentario su George Harrison
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.